serve aiuto?

Titolari BancaSemplice Home e Info

Puoi parlare con noi al 800 235 270 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 203

Titolari BancaSemplice Corporate

Puoi parlare con noi al 800 703 558 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 189

Attenzione alle truffe: come riconoscerle e difendersi

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Attenzione alle truffe: come riconoscerle e difendersi

Sono in corso in questi giorni diversi tentativi di truffa ai danni dei clienti di diversi istituti bancari, attraverso l’invio di SMS.

Come riconoscere le truffe?

le tipologie di phishing

Gli utenti vengono invitati tramite un SMS a cliccare su un link malevolo con lo scopo di acquisire:

  • dati personali
  • codici segreti autorizzativi
  • credenziali di accesso all’internet banking.

 

I testi degli SMS fraudolenti spesso riportano i seguenti contenuti:

  • esistenza di un problema
  • indicazione di un accesso non autorizzato all’internet banking
  • invito a cliccare su un link per procedere a un presunto blocco della carta di credito o per un adeguamento della sicurezza.

Molto spesso, dopo aver cliccato sul link vengono chiesti dati aggiuntivi oltre alle credenziali, come ad esempio il numero di telefono.

E’ difficile riconoscere la truffa perché i messaggi fraudolenti si inseriscono in mezzo a messaggi legittimi ricevuti dalla propria banca e anche le pagine visualizzate sono del tutto simili a quelle della banca.

I consigli

  • fare molta attenzione ai link indicati nei messaggi
  • aprire solo i link di cui si può accertare la veridicità della fonte di provenienza
  • mantenere la calma e non agire di impulso
  • in caso di dubbi, contattare la filiale della banca e chiedere informazioni

Ricordiamo che le banche non chiedono mai di inserire i propri dati bancari via sms, mail, telefono o altri sistemi che non siano app e siti ufficiali.

10 consigli per la tua sicurezza e privacy quando usi l'internet banking

Altro da leggere