serve aiuto?

Titolari BancaSemplice Home e Info

Puoi parlare con noi al 800 235 270 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 203

Titolari BancaSemplice Corporate

Puoi parlare con noi al 800 703 558 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 189

estero

Specialist®

Grazie alla collaborazione tra Banca di Asti e Co.Mark puoi avere a tua disposizione un

Temporary Export Specialist – TES®

Vuoi maggiori informazioni sui nostri Servizi per lavorare con l'Estero?

Contatta il nostro servizio clienti:
800 998 060
Oppure vieni a trovarci in filiale!
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.30
Contatta il nostro servizio clienti:
800 998 060
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.30
Oppure vieni a trovarci in filiale!

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per le condizioni contrattuali del prodotto illustrato e per quanto non espressamente indicato è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi che sono a disposizione dei clienti su questo sito alla sezione Trasparenza o presso tutte le Filiali ed Agenzie della Banca.

Credito documentario

Il Credito documentario, comunemente detto L/C, rappresenta l’impegno irrevocabile della banca del debitore di pagare la cifra pattuita dietro presentazione di documenti formalmente conformi ai termini e alle condizioni indicate nel credito.

A chi si rivolge:

  • Aziende importatrici che desiderano vincolare il pagamento alla presentazione da parte del venditore, nei modi e nei tempi stabiliti, dei documenti necessari per lo sdoganamento e la successiva commercializzazione/lavorazione del prodotto acquistato
  • Imprese esportatrici che possono annullare il rischio commerciale di insolvenza presentando i documenti richiesti dal Credito Documentario nel rispetto dei modi e dei tempi stabiliti

 

Come funziona:

La banca del debitore, agendo su istruzioni e per conto del proprio Cliente, trasmette via swift il Credito Documentario alla banca del creditore che lo notifica allo stesso.
L’esportatore deve adempiere i propri obblighi contrattuali e presentare alla sua banca i documenti richiesti rispettando tutti i termini e le condizioni previste nel credito stesso.
La banca non esegue valutazioni di merito sulla merce effettivamente spedita ma controlla solo la conformità formale dei documenti presentati con quanto richiesto nel Credito Documentario e quanto prescritto dalle Norme e Usi Uniformi pubblicate della Camera di Commercio Internazionale di Parigi universalmente riconosciute (NUU 600 pub. 2007).
Se i documenti risultano conformi, in base all’impegno della banca emittente, si procede al pagamento, all’accettazione del pagamento differito o all’accettazione di effetti cambiari.
In caso di documenti discrepanti la banca emittente sottoporrà gli stessi al debitore per ottenere il suo consenso al pagamento.

Garanzia Internazionale

La garanzia internazionale è un contratto di garanzia sottoscritto da una banca che interviene in un rapporto commerciale per tutelare uno dei due contraenti contro il futuro inadempimento dell’altro contraente.
Qualora l’inadempimento si dovesse verificare, la garanzia bancaria consente una rapida, sicura ed economica modalità di liquidazione del danno subito (At First Demand) in quanto l’impegno assunto dalla banca emittente è completamente astratto, slegato dal contratto tra debitore e creditore e dal rapporto di debito principale.

A chi si rivolge:

  • Aziende che effettuano vendite all’estero di merci o servizi
  • Imprese che devono garantire la restituzione di acconti ricevuti in via anticipata su forniture di impianti o macchinari
  • Ditte che partecipano a gare internazionali

 

Come funziona:

La banca del debitore, tramite canale swift, trasmette la Garanzia alla banca del creditore che provvede a notificarla al creditore. I rapporti continuano a svolgersi direttamente tra compratore e venditore, con il ricorso ai tradizionali strumenti di pagamento. Qualora alla scadenza il debitore non dovesse adempiere ai propri obblighi di pagamento, il venditore escuterà la Garanzia tramite la propria banca.

Principali tipologie di Garanzie Internazionali:

  • Payment Guarantee o Garanzia di pagamento: è l’impegno irrevocabile assunto da una banca di garantire il pagamento di una fornitura di merci o servizi.
  • Advance Payment Guarantee o Garanzia di Restituzione Acconto: è l’impegno irrevocabile assunto da una banca di ripagare al beneficiario un determinato importo, quale rimborso delle somme anticipate.
  • Performance Bond o Garanzia della Buona Esecuzione del Contratto: è l’impegno irrevocabile assunto da una banca di pagare l’importo garantito come copertura di eventuali difetti della merce già fornita.

L/C Stand By

La L/C Stand By può essere assimilata a una garanzia bancaria a prima domanda con la quale la banca emittente si impegna per un periodo determinato ed entro un importo massimo prestabilito, a eseguire il pagamento in favore di un beneficiario a semplice richiesta scritta di quest’ultimo.

A chi si rivolge:

  • Aziende importatrici che, per ottenere migliori condizioni di pagamento, pur continuando a regolare i propri impegni tramite semplici bonifici, offrono una garanzia ai propri fornitori.
  • Imprese esportatrici che possono annullare il rischio commerciale di insolvenza della controparte presentando una semplice richiesta scritta nel rispetto dei modi e dei tempi stabiliti

 

Come funziona:

La banca del debitore, agendo su istruzioni e per conto del proprio Cliente, trasmette via swift la L/C Stand-By alla banca del creditore che la notifica allo stesso.
A seguito dell’apertura della L/C Stand-By, i rapporti continuano a svolgersi direttamente tra debitore e creditore, con il ricorso ai tradizionali strumenti di pagamento e, solo in caso di inadempienza del debitore, il creditore attiverà la L/C Stand- By.
Questo prodotto è regolato dalle Norme e Usi Uniformi della Camera di Commercio Internazionale di Parigi relative ai Crediti Documentari (UCP 600 – Rev. 2007) universalmente riconosciute.

Anticipi su Flussi

Operazione finalizzata a creare disponibilità finanziaria a fronte di previsione di flussi derivanti da future esportazioni.

A chi si rivolge:

  • Aziende che, per integrare la liquidità aziendale, anticipano fatture proforma export, contratti export o previsione di flussi collegati a future esportazioni.

 

Come funziona:

Le previsioni di flussi, supportate da idonea documentazione, vengono anticipate determinando una scadenza in linea con la data d’incasso commercialmente prevista.

Anticipi Export

Operazione finalizzata a creare disponibilità finanziaria in relazione ai crediti vantati nei confronti di operatori esteri per fornitura di merci o servizi.

A chi si rivolge:

  • Aziende esportatrici che, per procacciarsi liquidità, smobilizzano crediti derivanti da vendite di beni e servizi all’estero

 

Come funziona:

I crediti, supportati da idonea documentazione, vengono anticipati determinando una scadenza in linea con la data d’incasso commercialmente prevista.
In caso di credito espresso in divisa estera si può scegliere di annullare il rischio di cambio effettuando l’anticipo nella stessa valuta dell’operazione commerciale sottostante.

Finanziamenti Import

Il Finanziamento Import è una concessione di credito mirata a finanziare i debiti derivanti da importazioni di beni e/o servizi.

A chi si rivolge:

  • Aziende che, per regolare l’esposizione nei confronti di fornitori esteri, utilizzano linee di credito ad hoc per finanziare il ciclo di lavorazione delle merci e/o servizi importati
  •  

Come funziona:

Vengono accesi contestualmente all’esecuzione del pagamento sottostante e permettono la scelta, da parte dell’importatore, della valuta in cui finanziarsi.
L’utilizzo, per il capitale finanziato, di una moneta diversa da quella del pagamento, può costituire un primo strumento per la gestione del rischio cambio.

Assegno estero

L’assegno bancario è un titolo di credito che contiene un ordine, rivolto dal traente ad una banca, di pagare una somma determinata ad un beneficiario, contro addebito sul proprio conto corrente intrattenuto presso la banca stessa.

A chi si rivolge:

  • Aziende che, per ragioni commerciali o finanziarie, ricevono assegni da controparti con le quali si è instaurato un rapporto consolidato.
  • Privati che, per ragioni diverse, ricevono assegni da controparti non conosciute.

 

Come funziona:

Per le specifiche caratteristiche di questo titolo, l’operatore che riceve un assegno a saldo di un proprio credito deve prestare molta attenzione poiché questa forma di pagamento presenta rischi non sempre conosciuti:

  • Accredito non definitivo: avviene normalmente “salvo buon fine” e, nel caso in cui il titolo non venga onorato dalla banca trassata, può essere addebitato al presentatore anche dopo molto tempo;
  • Diverso regime giuridico: in vari paesi esteri l’assegno è assoggettato a un regime giuridico diverso da quello italiano. Spesso non è protestabile e quindi, in caso di mancato pagamento, il titolo ha solo un valore probatorio e non esecutivo e in alcuni Paesi Esteri può essere bloccato dal cliente con una semplice richiesta di “stop payment” (come avviene ad esempio negli Stati Uniti e in Gran Bretagna);
  • Protesto: in molti paesi esteri non è previsto, mentre in altri ciò costituisce una semplice dichiarazione di mancato pagamento e, in caso di azione legale, l’assegno non ha valore di titolo esecutivo.

Trasparenza:

Pagamenti e Incassi internazionali

Il bonifico consiste in un ordine di pagamento incondizionato che, su istanza del debitore, una banca impartisce ad un’altra banca nel Paese del creditore.

A chi si rivolge:

  • Aziende che necessitano di pagare/incassare sull’estero con controparti con le quali si è instaurato un rapporto consolidato.
  • Privati che hanno bisogno di eseguire bonifici o ricevere fondi dall’estero.

 

Come funziona:

Per i trasferimenti internazionali è necessario fornire il codice BIC/SWIFT della banca beneficiaria e il numero di conto del beneficiario in formato IBAN (per i Paesi in cui questo è disponibile). Questo scambio di informazioni permette di accreditare direttamente i fondi a tuo favore e rende più veloci e sicuri i tuoi pagamenti all’estero.

L’ordine di bonifico all’estero può essere presentato presso le filiali della Banca, ma anche inserito tramite i servizi on-line offerti dall’Istituto. Per i pagamenti potrai utilizzare:

  • Bonifico Europeo: per effettuare pagamenti nei Paesi appartenenti all’Area dello Spazio Economico Europeo beneficiando di regole comuni e trasparenti.
  • Bonifico Estero: per raggiungere le tue controparti ovunque esse si trovino.

Trasparenza:

Rimessa Documentaria

La Rimessa Documentaria è una forma di pagamento che permette, secondo preventivi accordi contrattuali, di perfezionare il regolamento della transazione commerciale tramite l’invio dei documenti commerciali (fatture, documenti di trasporto, ecc.) o finanziari alla banca del debitore.
La Rimessa Documentaria, a differenza del Credito Documentario o della Garanzia Internazionale, non impegna la banca al pagamento.

A chi si rivolge:

  • Operatori tra i quali vi è un buon grado di fiducia e conoscenza per cui si vogliono evitare le formalità e gli oneri connessi ai Crediti Documentari, ma non ci si ritiene ancora sufficientemente tutelati dal semplice bonifico bancario.
  •  

Come funziona:

La banca del venditore provvede all’invio dei documenti predisposti dal venditore direttamente alla banca del compratore autorizzandone la consegna al debitore solamente contro pagamento o contro impegno irrevocabile di pagamento ad una certa scadenza, a seconda dei termini del contratto.
La Rimessa Documentaria non garantisce il pagamento del credito, ma collega il ritiro dei documenti all’adempimento di quanto richiesto nella stessa.
La materia è regolata da una specifica normativa emessa dalla Camera di Commercio Internazionale di Parigi (Pubbl. 522 – Rev. 1995) universalmente riconosciuta.

Sace Simest

SACE SIMEST è una società del Gruppo Cassa depositi e prestiti, specializzata nel sostegno alle imprese italiane, in particolare le PMI, che vogliono crescere nel mercato globale.

Attraverso la sinergia di competenze integrate e servizi assicurativi e finanziari, offre un modello operativo unico nel panorama italiano, votato allo sviluppo economico del Paese.

 

 
L’offerta comprende:

  • Credito all’esportazione e project finance
  • Credito acquirente
  • Assicurazione del credito
  • Finanziamenti agevolati e partecipazioni nel capitale
  • Protezione degli investimenti all’estero
  • Garanzie finanziarie
  • Garanzie obbligazioni
  • Cauzioni e rischi della costruzione
  • Factoring
  • Recupero crediti

Inoltre SACE SIMEST mette a disposizione gratuitamente il programma di formazione Education to Export nato per supportare le imprese, attraverso percorsi digitali e incontri specialistici sul territorio, nella loro strategia di crescita internazionale.

Come funziona:
Per maggiori informazioni, rivolgiti alla tua filiale di fiducia.

Temporary Export Specialist – TES®

Si tratta di un manager a tempo esperto in marketing e con un background aziendale consolidato che dialoga con i buyer internazionali e lavora a fianco del cliente direttamente presso la sua azienda per creare una strategia di sviluppo commerciale completa: dall’individuazione dei mercati e dei canali di distribuzione fino al contatto con i potenziali clienti, all’avviamento delle trattative commerciali e alla concretizzazione delle vendite.

Grazie a best practices consolidate e ad una formazione costante, ad un metodo innovativo e orientato ai risultati, all’utilizzo di banche dati e strumenti informatici di proprietà intellettuale, il Temporary Export Specialist® di Co.Mark rappresenta oggi la soluzione più strutturata ed efficace per chi vuole iniziare a vendere all’estero e per chi desidera rafforzare la copertura commerciale dei mercati internazionali.

Banca Semplice Home

Si stanno verificando rallentamenti nell’accesso.

Stiamo lavorando per ripristinare il servizio; ci scusiamo per il disagio.

Banca Semplice Info

Si stanno verificando rallentamenti nell’accesso.

Stiamo lavorando per ripristinare il servizio; ci scusiamo per il disagio.