serve aiuto?

Titolari BancaSemplice Home e Info

Puoi parlare con noi al 800 235 270 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 203

Titolari BancaSemplice Corporate

Puoi parlare con noi al 800 703 558 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 189

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

sede-banca-di-asti_5fe1c1f8ce05a5b6fe4143bc0f83ec1e-1_mini

Banca di Asti si conferma una banca solida e in buona salute. La notizia delle nuove assunzioni segue di pochi giorni quella relativa all’approvazione del bilancio che ha prodotto nel 2017 un utile, a livello di Gruppo bancario, di 32,8 milioni di euro, con un incremento del 35% rispetto all’anno precedente.

La solida situazione patrimoniale ed economica consente di offrire una concreta opportunità di lavoro a giovani dei territori dove opera il gruppo bancario, opportunità che si perfezionerà per la maggior parte nel corso dell’anno. Sono attese 70 nuove assunzioni.

Si è conclusa intanto nei giorni scorsi una prima raccolta delle candidature per la selezione finalizzata all’inserimento di giovani nelle filiali della Lombardia. Gli sportelli presenti oggi in questa regione sono 23, a seguito delle recenti nuove aperture: negli ultimi 2 anni sono state aperte filiali ad Abbiategrasso, Busto Arsizio, Legnano, Brescia, Milano, Bergamo e Pavia.

L’accordo che consente il nuovo piano di assunzioni, siglato con le Organizzazioni Sindacali, prevede inoltre che il personale che ha visto allontanarsi i tempi per il pensionamento dalla legge Fornero possa accedere volontariamente al Fondo Esuberi. Questo consentirà a coloro che hanno già maturato o che matureranno i requisiti pensionistici dal 1 luglio 2018 al 31 dicembre 2022, di accedere al Fondo di Solidarietà del Credito, anticipando di fatto la pensione e mantenendo i benefici previsti per i dipendenti fino alla scadenza naturale.

Amedeo Falletto, Direttore Risorse, afferma: “Siamo soddisfatti dell’accordo raggiunto al termine della trattativa con le organizzazioni sindacali che si sono dimostrate, anche in questa occasione, capaci di affrontare i nuovi scenari di mercato con competenza e responsabilità”.

“La nuova selezione fa parte del piano di sviluppo delle Banche del Gruppo, Banca di Asti e Biver Banca. I nuovi talenti lavoreranno presso la nostra rete territoriale al servizio dei clienti attuali e futuri” dichiara Carlo Demartini, Direttore Generale e Amministratore Delegato di Banca di Asti.

Anche il Presidente Aldo Pia manifesta la propria soddisfazione per la crescita delle banche del Gruppo: “Sono stati anni di grande impegno e di forti cambiamenti: i risultati ci riempiono di orgoglio.”

Altro da leggere

Banca Semplice Home

Si stanno verificando rallentamenti nell’accesso.

Stiamo lavorando per ripristinare il servizio; ci scusiamo per il disagio.

Banca Semplice Info

Si stanno verificando rallentamenti nell’accesso.

Stiamo lavorando per ripristinare il servizio; ci scusiamo per il disagio.