serve aiuto?

Titolari BancaSemplice Home e Info

Puoi parlare con noi al 800 235 270 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 203

Titolari BancaSemplice Corporate

Puoi parlare con noi al 800 703 558 e se sei all’estero allo +39 0521 19 22 189

in arrivo i pagamenti contactless senza pin fino a 50 euro

Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Facendo seguito al comunicato stampa diffuso in data 28 maggio 2015, si rende noto che il Consiglio di Amministrazione di Cassa di Risparmio di Asti S.p.A., riunitosi in data odierna, ha determinato, in attuazione del mandato conferito, le condizioni dell’aumento di capitale a pagamento deliberato dall’Assemblea Straordinaria del 28 maggio 2015.

Il Consiglio di Amministrazione ha determinato in Euro 13,35 il prezzo di emissione delle nuove azioni (di cui Euro 8,19 a titolo di sovrapprezzo), all’interno del range di prezzo compreso tra un minimo di Euro 12,50 ed un massimo di Euro 14,50 deliberato dall’Assemblea. Il Consiglio ha altresì stabilito il numero massimo di nuove azioni rivenienti dall’aumento di capitale in 14.928.745, il rapporto di opzione in n. 1 nuova azione ogni n. 3 azioni detenute ed ha determinato in Euro 77.032.324,20 l’ammontare nominale massimo dell’aumento di capitale a pagamento ed in Euro 199,2 milioni circa il controvalore complessivo massimo dello stesso. Le azioni emesse in esecuzione dell’aumento di capitale avranno le stesse caratteristiche e attribuiranno i medesimi diritti delle azioni della Cassa di Risparmio di Asti in circolazione alla data della loro emissione.

Si prevede che l’offerta in opzione e al pubblico avverrà nel corso del secondo/terzo trimestre del 2015, subordinatamente al rilascio dell’autorizzazione della Consob alla pubblicazione del relativo Prospetto Informativo. La data di inizio del periodo di offerta sarà comunicata successivamente e secondo le modalità previste dalla legge.

Si comunica, inoltre, che il servizio di mediazione sulle azioni Banca C.R. Asti svolto dalla Banca in favore dei clienti della Banca (e in via straordinaria anche di altri intermediari depositari), e pertanto la raccolta delle proposte di compravendita aventi ad oggetto le azioni Banca C.R. Asti e le aste settimanali saranno sospesi a decorrere dalla data odierna al fine di garantire l’integrità del servizio.

È previsto che la prestazione del servizio di mediazione riprenda successivamente alla data di regolamento dell’aumento di capitale secondo quanto sarà comunicato mediante apposito comunicato.

DISCLAIMER

Il presente comunicato e le informazioni ivi contenute non includono o costituiscono un’offerta di sottoscrizione di strumenti finanziari, o una sollecitazione di un’offerta a sottoscrivere strumenti finanziari né: in Italia né negli Stati Uniti, in Australia, Canada o Giappone né in qualsiasi altro Paese in cui tale offerta o sollecitazione sarebbe soggetta all’autorizzazione da parte di autorità locali o comunque vietata ai sensi di legge (gli “Altri Paesi”). Il presente comunicato, parte di esso o la sua distribuzione non possono costituire la base di, né puòò essere fatto affidamento sullo stesso rispetto a, un eventuale accordo o decisione di investimento. Qualsiasi decisione di investimento potrà essere basata esclusivamente sul Prospetto Informativo che la Banca pubblicherà prima dell’avvio dell’offerta ai sensi di legge.

Altro da leggere

Banca Semplice Home

Si stanno verificando rallentamenti nell’accesso.

Stiamo lavorando per ripristinare il servizio; ci scusiamo per il disagio.

Banca Semplice Info

Si stanno verificando rallentamenti nell’accesso.

Stiamo lavorando per ripristinare il servizio; ci scusiamo per il disagio.